4 cure naturali contro la demotivazione e la stanchezza causate da afa e umidità

cure naturali

L’afa e l’umidità spesso ci fanno sentire demotivati perché prosciugano le riserve di energia. Le cure naturali strategiche  che ci aiutano a restituire energia e sopratutto positività.

Si sa, in questo periodo la calura e l’afa ci fanno dormire male, la memoria va a farsi benedire, per non parlare della concentrazione, che diciamo, non è di certo al top. Questo influisce anche sul nostro umore, specialmente quando abbiamo a che fare con impegni lavorativi, rendendoci in generale poco produttivi. Le cure naturali però, come spesso accade, corrono in nostro aiuto.

Questo mix di fattori caratterizzati da emotività e tensione, possono  favorire dei disturbi digestivi.

In generale essi vanno ad infiammare la mucosa gastrica causando acidità e reflusso, ma ai problemi gastrici si aggiungono anche:

  • gonfiori,
  • gli sbalzi di pressione,
  • disidratazione.

Per i motivi elencati, in questo periodo è molto importante attuare una prevenzione specifica e quotidiana contro gli effetti negativi delle alte temperature.

Come li chiamiamo noi, piccoli ed efficaci cambiamenti smart quotidiani, a favore della salute, della qualità della tua vita. Le cure naturali ci aiutano molto in questo

Di cosa ha bisogno il corpo in questo periodo

Luglio è un periodo intermedio dove ancora tutto è attivo e quindi non è ancora tempo di riposarsi, il lavoro procede come sempre ma è in assoluto quello più caldo dell’estate.

Luglio è il simbolo dello estas che per gli antichi romani simboleggia il fuoco dell’estate, che brucia e disidrata .

Il periodo in cui utilizziamo l’aria condizionata, oppure il periodo in cui ci sono i temporali improvvisi, bene, entrambe irritano la gola e bronchi.

Come accade per la terra dove i ruscelli si seccano e il terreno si sgretola,  allo stesso modo il corpo ci richiede di essere abbeverato con cibi ricchi d’acqua e con,  ancora meglio, le cure naturali appropriate che stiamo per proporvi

Le cure naturali per proteggersi da afa e umidità

1) La noce di cola

cure naturali noci di cola

L’ afa è il nemico dello sport e questo rimedio naturale è adatto per chi ama tenersi in movimento, anche nelle stagioni più calde, perché questa è il frutto della la pianta che ti restituisce grinta, positività ed energia

La  cola è un albero molto diffuso nella fascia equatoriale ed è da secoli che la popolazione lo utilizza per preparare rimedi energizzanti e ricostituenti.

Le noci di cola contengono tannini, teobromina, xantine, caffeina e tutti quei principi attivi che migliorano le performance del cervello, del metabolismo e dei muscoli.

A proposito di cervello, se non vuoi farlo atrofizzare  leggi un po qua 🙂 3 metodi efficaci per affinare ogni giorno la tua intelligenza..

Torniamo a noi, e insomma, la noce di cola è un must per chi fa sport ,diciamo che la sua attività è simile a quella del caffè ma la grande differenza è che rilascia lentamente i suoi principi attivi con un effetto graduale, mantenendo l’effetto energizzante più a lungo.

Seguici su Facebook

E’ anche ottimo contro il mal di testa, la nausea e la cattiva digestione, tipica conseguenza dell’ afa estiva.

Idee per l’assunzione

Sei ti serve una vera e propria bomba energetica, usa la noce di cola con uno di queste combinazioni :

  • tè,
  • miele,
  • cacao e magnesio.

Gli effetti si noteranno dopo 10 minuti dal dall’assunzione.

  •  Noce di cola in un Milkshake al cacao contro il nervosismo. Se sei uno studente e il caldo proprio non ti aiuta e ti crea difficoltà nell’ assimilazione dei concetti, frulla un bicchiere di latte di mandorle, con un cucchiaino di cacao e 30 gocce di tintura di noce di cola e bevilo subito.
  • Noce di cola e tè verde se vuoi assorbire meno grassi. In un periodo dove l’ afa aiuta a mettere peso, prendi una compressa di noce di cola con una tazza di tè verde, la combinazione di queste due erbe ha un buon effetto ipoglicemizzante.
  • Noce di cola con magnesio per evitare la stanchezza durante l’esercizio fisico. Per non incorrere in crampi e svenimenti, mezzora prima del movimento bevi un bicchiere d’acqua naturale, con una bustina di magnesio e 30 gocce di tintura o una compressa di noce di cola.

 

2) l’elicriso per spazzare via i pensieri cupi e la tensione causata dall’afa.

cure naturali elicriso

Il primo a studiare questa pianta fu  l’italiano che ne scopri le virtù medicinali, Alessandro Santini, un medico che operava negli anni 40 .

I suoi studi pubblicati nel 1949  intensificarono la ricerca sulla pianta.

L’elicriso  ha un profumo antidepressivo, è molto percettibile specialmente nelle località di mare.

Ha una fragranza intensa che ha un effetto rinvigorente sulla psiche, infatti,  è scientificamente provato che quando si annusa l’elicriso i è come se l’energia avvolgente  del mare venisse irradiata in tutto il corpo.

Per questo ti consigliamo di tenerne un vaso in giardino.

Consigli per l’utilizzo.

  • Con olio extra vergine di oliva. Riempi per tre quarti un vasetto di vetro da 250 ml di fiori di elicriso secchi, aggiungi dell’olio d’oliva extravergine fino all’orlo e chiudi il vasetto ermeticamente. Scuoti il vasetto una volta al giorno per circa 40 giorni. Dopodiché puoi filtrare l’olio con una garza e travasarlo in una bottiglia ,Usalo per eczemi, bruciature solari e dermatiti.
  • In una tisana. E’ sempre il metodo migliore per sfruttare le proprietà delle cure naturali . Puoi portare in ebollizione in una tazza d’acqua i fiori di elicriso sechi e lasciarli in infusione per 10 minuti. Filtra e bevine tre tazze al giorno lontano dai pasti per cicli di un mese, se vuoi anche per tutta l’estate.
  • In alternativa utilizza la tintura madre. 30 gocce due volte al giorno, in due dita d’acqua.

 

3) I fichi d’india a favore dell’intestino del peso che aumenta a causa di afa e calore.fihi di india cure naturali

Non li ho mai trovati belli da vedere, ma è facilmente intuibile che la loro polpa sia così ricca di fibre e acqua e mucillagini, che sono fonti preziose per riattivare Il metabolismo.

Sono nutrienti e dissetanti, dai quali si ricava un succo che si lega i grassi e gli zuccheri provenienti dall’alimentazione , ostacolandone l’assimilazione, bloccando l’ accumulo di adipe e  smorzando anche l’appetito.

Inoltre sono ottime fonti di sali minerali, come  il potassio, il  ferro, il  fosforo e il calcio.

Intensificano l’abbronzatura perché sono ottima fonte di carotenoidi, in particolare di betacarotene e di luteina che preservano l’elasticità della pelle mantenendo più a lungo l’abbronzatura ed evitando anche macchie .

Idee per l’assunzione

  • Attraverso l’aperitivo che brucia le calorie dei tuoi pasti. Goditi un aperitivo preparando una bevanda aromatica bella a vedersi e rinfrescante. Pulisci sei fichi d’india rossi e sbucciali con i guanti, tagliali a pezzetti e frullali. Filtra e aggiungi il limone, il ghiaccio e qualche foglia di melissa o menta. Servi subito
  • Attraverso l’insalata. L’insalata è sempre un’ottima idea per sfruttare le proprietà dei migliori alimenti. Mangiali crudi  aggiungendoli ad un insalata insieme a rucola, noci, pomodorini e succo di limone.

Se proprio la cucina ti sta sulle scatole e vorresti assumere le proprietà di questo fantastico frutto, specialmente le proprietà sgrassanti assumi..

  • Gli integratori. Ti aiuteranno a ridurre i picchi glicemici e ad evitare di trasformare in adipe le calorie ingerite, oltre che a controllare la fame, smuovendo l’intestino pigro e tutte quelle tossine che infiammano il colon e che ti fanno prendere del peso.

 4) Il rock rose contro la tristezza e la demotivazione tipica dell afa estiva, oltre che contro i blocchi e le contratture.

rock rose cure naturali

Parliamo di una delle cure naturali che rincuorano coloro che si sentono tristi, fragili e demotivati. Sentimenti tipici, molto spesso dei periodi afosi e umidi.

Gli antichi greci lo chiamavano il fiore del sole e non c’è definizione più adatta per descrivere questa creatura caratterizzata da corolle giallo sfavillante, che sembra proprio riflettere lo splendore della luce del sole.

Ma a cosa ci serve? L’essenza è indicata in presenza di spaventi, shock e traumi,specialmente dei bambini.

Utile per le crisi d’ansia e inaspettate o per gli attacchi di panico, quelli che generano un’angoscia fortissima e i quali sono spesso accompagnati da:

tachicardia, sudorazione, blocco del movimento e del respiro, tremori, sensazione di svenimento, coliche addominali e crampi.

Hai visto che sintomi può provocare uno shock o la tristezza?

Beh, si dice proprio che questo fiore sia uno delle cure naturali migliori perché sciolglie i blocchi emotivi e soprattutto aiuta a prevenire le ricadute psicosomatiche perché va ad attivare nell’organismo tutte quelle funzioni interrotte o impedite, come il blocco intestinale digestivo, in caso di arresto della deambulazione.

Utile anche per il ciclo mestruale specialmente per chi soffre di quelle alterazioni estive Punto

 Consigli per l’assunzione

  • Attraverso l’essenza in boccetta. Prendilo per tre settimane specialmente nei periodi in cui ti senti ipersensibile e fragile, versa le 4 gocce in una boccetta con contagocce da 30 mm continua a riempirla con acqua minerale naturale e due cucchiaini di brandy. Assumi 4 gocce del preparato 4 volte al giorno per 3 settimane.
  • Attraverso la crema. Versane invece 5 gocce in mezza tazzina di crema neutra e massaggiala sull’addome durante i dolori.

Sicuramente avrai notato sulla tua stessa pelle come i cambiamenti climatici influenzano sulla tua positività o negatività, sulla tua salute.

allo stesso modo la natura però può aiutarci attraverso l’assunzione degli alimenti giusti o l’uso delle cure naturali giuste.

Tieni a mente questi accorgimenti per delle piccole ed efficaci soluzioni smart sul miglioramento del tuo benessere. Alla prossima.

Articoli che potrebbero servirti



Detergente Delicato all'Achillea per Viso e Corpo
Achillea, Arnica, Calendula officinalis, Fiordaliso, Elicriso, Malva sylvestris

Voto medio su 21 recensioni: Da non perdere

€ 9.9

Magnesio Supremo®
Confezioni da 150 gr, 300gr o in bustine dosate

Voto medio su 694 recensioni: Da non perdere

€ 0


La riproduzione è consentita solo se l’articolo non viene modificato, includendo i link incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi, la riproduzione è vietata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

loading...

Aggiungi un commento

Loading Facebook Comments ...
Comments

Comments are closed.