La dura vita dopo la morte dei nonni. Come affrontarla

morte dei nonni

La morte dei nonni significa la perdita di’ qualcosa in più di un membro della famiglia.  Se hai perso i nonni recentemente probabilmente devi sapere questo.

Come tutte le cose, anche la morte dei nonni è un esperienza, anche se un esperienza brutta.

Il disorientamento e lo spavento sopravvengono immediatamente, specialmente se si tratta della prima perdita che si subisce.

La morte fa parte naturalmente della vita, anche se la frase suona strana, tutti devono presto affrontarla, imparare ad elaborarla, predisporsi al ricevimento o alla donazione del sostegno e a voltare pagina.

 

Qualche suggerimento

Seppur posta sembrare inutile, specialmente dopo i primi periodi dall’accaduto, alcune cose possono aiutare ad affrontare la situazione In modo più razionale senza reprimere le proprie emozioni.

Il primo passaggio da affrontare è…

 

Esprimere le tue emozioni

Le emozioni vanno espresse liberamente, e non c’è un modo più sobrio, o più sbagliato di piangere la morte di una persona, specialmente quando si tratta di un componente così importante.

Prova a dare libero sfogo alla tua rabbia, alla confusione, all’abbandono e alla tristezza attraverso dei pianti in solitudine,.

Esprimiti anche delle azioni fisiche, come una corsa, una lunga passeggiata, la pratica del tuo sport preferito e del tuo hobby.

 

 Rifletti su cosa ti hanno lasciato i nonni

Il modo migliore per superare una morte, è pensare alle cose positive  che tale persona ti ha lasciato.

Cerca di portare alla memoria di bei ricordi pensando cosa hai ricavato da essi, come questi ti hanno aiutato ad essere una persona migliore.

Rifletti sull’impatto che i nonni hanno avuto sulla tua vita .

Seguici su Facebook

 

Cerca di comprendere la morte

Cerca di comprendere la morte facendo domande, in modo da riuscire a superare il trauma, oppure informati attraverso dei libri o internet.

La tua capacità di comprensione sarà diverso a seconda della tua età, ma potresti riuscire a superare il trauma capendo che la nonna ha trovato pace dopo una lunga malattia e apprendendo il significato delle diverse fasi della vita.

 

Non rifiutare mai il sostegno

In questa situazione, sempre a seconda dell’età, è comprensibile che dopo la morte si cerchi la solitudine più assoluta, anche se da un lato questa possa far bene,  è consigliabile trascorrere del tempo con la famiglia.

Il lutto diventa più scuro se ci si allontana e  ci si isola dagli altri .

Ricordati che le persone che ti circondano, hanno perso un membro importante della famiglia esattamente come te ,condividi il dolore con loro.

 

Se vuoi, potresti leggere anche..

La vita dopo la scomparsa dei genitori non è più la stessa. Come affrontarla

Ricorri alla fede

Se sei una persona religiosa, è il momento di ritrovare quelle frasi in grado di ricordarti che tutto passerà presto.

Partecipare a una funzione religiosa, o pregare, è un atto estremamente intimo che può aiutarti a superare il trauma è a metterti di nuovo in relazione con gli altri, oltre ad infonderti speranza per il futuro.

Se non sei una persona credente, esistono anche dei rituali non religiosi, come visitare regolarmente la tomba dei nonni, o compiere un’azione che solitamente facevi con loro che possono aiutarti a superare il trauma e a darti conforto.

 

Prenditi cura di te

Quando stiamo vivendo il lutto per la perdita di una persona cara, può diventare facile lasciarsi andare.

Questa è la cosa più sbagliata, perché bisogna sforzarsi e soprattutto alzarsi e uscire all’aria aperta, bisogna mangiare con regolarità e fare attività fisica 2 volte a settimana.

Le pratiche della cura personale non aiuteranno soltanto il corpo, ma anche e soprattutto lo spirito.

Un massaggio, un bagno rilassante, la meditazione, saranno un toccasana.

 

Porta una parte della persona cara nella tua vita

Anche se le differenze generazionali sono consistenti, cerca di portare i tuoi nonni nei tuoi ricordi anche continuando a celebrare alcuni loro hobby o attività.

Elabora queste attività a tuo modo e farle diventare tue, ad esempio puoi prenderti del tempo per preparare alcune delle ricette tradizionali della nonna.

Ritorna a sorridere senza colpe

Devi  comprendere che è assolutamente normale ritornare a sorridere dopo la morte dei nonni.  Potresti pensare che essere felici sia una mancanza di rispetto alla loro memoria, tutto ciò è sbagliato perché è esattamente il contrario. Puoi essere i un momento molto buio e tetro ma non lasciar passare troppo tempo prima che la luce entri di nuovo. Regalati uscite con gli amici o qualche serata di giochi.

Sei trovato valori in questo articolo, condividilo con gli altri. Grazie alla prossima.

La riproduzione è consentita solo se l’articolo non viene modificato, includendo i link  incorporati e riportando la fonte attiva. In tutti gli altri casi, la riproduzione è vietata.

The following two tabs change content below.
Jessica è una studentessa e lavoratrice nel campo digital marketing, ha cominciato ad occuparsene quando ha capito che poteva trasformare il lavoro nella passione per il benessere, la crescita personale, il vivere quotidiano. E da allora non ho mai smesso di produrre qualsiasi guida utile, ad un miglioramento della qualità della vita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

loading...