Tumore al cervello, come riconoscere i primi sintomi

Secondo l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC),  sono circa 4000 i casi di tumore al cervello che si registrano ogni anno in Italia.

Il cancro al cervello comprende   sia i tumori cerebrali che interessano il sistema nervoso centrale, sia quelli che si formano nel cervello ma derivano da metastasi di altre forme di tumore.

Il tumore, denominato la malattia del secolo, e tale perché non ha sintomi subito intercettabili e anche per questo molto spesso , alla  percezione di essi , risulta già in stadio avanzato e difficile da curare.

Senza troppi allarmismi e ansie, in questo articolo daremo qualche indicazione su come riconoscerne i primi sintomi, sulla base delle informazioni reperite sui portali informativi dell’AIRC (Airc.it)

La Dieta nel Tumore
Regole di una sana alimentazione per la cura e la prevenzione

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 16.9

 Le aree del cervello

aree tumori al cervello vivosmart

Ogni area del cervello comanda specifiche funzioni dell’organismo, quindi, a seconda  di dove è localizzato il tumore, si possono manifestare sintomi differenti.

Ad esempio

Tumore nel lobo frontale :

debolezza, paralisi, confusione e disturbi dell’umore, problemi di udito, memoria, linguaggio, comprensione, alterata percezione del tatto.

 Tumore nel lobo temporale:

problemi visivi, uditivi, di memoria, di linguaggio, di comprensione ed esecuzione di facili comandi, di percezione dello spazio, convulsioni;

Tumore nel lobo occipitale:

allucinazioni, convulsioni e difficoltà visive;

lobo parietale:

paralisi, difficoltà nei movimenti più complessi (come scrivere), convulsioni, alterata percezione del tatto; cervelletto: problemi di equilibrio e coordinazione, difficoltà nei movimenti di precisione, mal di testa, nausea e vomito.

 I sintomi causati dalla pressione della massa tumorale

Il tumore può tradurs anche in fortissimi mal di testa causati dalla pressione tumorale, questo accade perché i tumori tendono a crescere nei tessuti circostanti esercitando, appunto, pressioni.
Questo si traduce in forti mal di testa,dove farmaci analgesici e antinfiammatori sono purtroppo impotenti, in questi casi possono manifestarsi anche convulsioni e crisi epilettiche, nausea, vomito e problemi visivi.
Questo articolo non vuole in alcun modo sostituire il parere medico, al quale si consiglia subito di ricorrere in caso si avvertissero i sintomi elencati.
Se trovi che questo articolo possa essere utile a qualcuno, condividilo tra i tuoi amici

 fonti AIRC, TANTA SALUTE

 

The following two tabs change content below.
Jessica è una studentessa e lavoratrice nel campo digital marketing, ha cominciato ad occuparsene quando ha capito che poteva trasformare il lavoro nella passione per il benessere, la crescita personale, il vivere quotidiano. E da allora non ho mai smesso di produrre qualsiasi guida utile, ad un miglioramento della qualità della vita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Loading...